mercoledì 17 maggio 2017

Cheesecake allo yogurt e panna con frutta fresca

Il tempo passa in fretta, le cose da fare si accavallano e il tempo per stare al pc per caricare le foto e scrivere un post, diventa sempre più difficile!
E quindi è passata da poco la festa della mamma, ed io sono riuscita a preparare questo post soltanto ora!
 Poco male in realtà, dato che il dolce che ho realizzato è la cheesecake allo yogurt con marmellata ai frutti di bosco  decorata con frutta di stagione; quindi fragole e ciliege. E si sa, che la cheesecake è uno dei dolci più facili e freschi da fare non appena il caldo inizia a far capolino.
Ovviamente quello che conta è la base, perché poi la si personalizza con ciò che più piace: confetture, coulis di frutta, salsa mou ecc...
Per cui, munitevi di ciotola, fruste elettriche e fantasia, e preparate questa fantastica cheesecake!!

INGREDIENTI:
Base
- Biscotti secchi, 280 g (ho usato frollini che avevo in casa)
- Zucchero di canna grezzo, 50 g
- Burro fuso, 125 g
Farcia
- Yogurt bianco intero, 250 g
- Panna fresca, 200 ml
- Zucchero a velo vanigliato, 60 g
- Gelatina in fogli, 2 g (1 foglio Paneangeli)
- Latte fresco, 40 g
Inoltre
- Confettura ai frutti di bosco, 300 g ca.
- Frutta fresca
- Cioccolato fondente per decorare, 60 g (facoltativo) fuso*

- Polverizzare i biscotti, unire lo zucchero e mescolare; infine aggiungere il burro fuso intiepidito.
Amalgamare bene tutti gli ingredienti e versare questo composto nella tortiera possibilmente a cerniera, foderata di carta forno.
- Compattare bene, aiutandosi con il dorso di un cucchiaio e mettere in frigo a rassodare per 1/2 ora circa.
- Nel frattempo, mettere a bagno il foglio di gelatina in acqua fredda. Scaldare il latte e far sciogliere la gelatina ormai ammollata e strizzata.
- Semi-montare la panna con lo zucchero a velo e unirla allo yogurt posto in una ciotola. Amalgamare il tutto.
- Versare il composto di panna e yogurt sulla base di biscotti e riporre in frigo a rassodare.
- Passata un'oretta, versare sulla base la confettura e livellarla con la spatola. Rimettere in frigo.
- Prima di servire, decorare a piacere con frutta fresca lavata e asciugata.

-* Per realizzare i cuoricini al cioccolato fondente, con l'aiuto della spatola, stendere il cioccolato sciolto a bagnomaria o al micro, su un foglio di carta forno o sul tappetino di silicone; attendere che rassodi ma non completamente ed esercitare una leggera pressione con le formine scelte. Non appena il cioccolato sarà completamente indurito, staccare delicatamente.


Nessun commento:

Posta un commento

Mi farebbe molto piacere se lasciaste traccia del vostro passaggio, con un commento, un saluto o anche una critica (se costruttiva e non offensiva).
-Sabrina.

Printfriendly

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

La cucina di Sabrina